Le mafie

Le mafie

di Paolo Pezzino

Mafia, parola di origine italiana, è ovunque nel mondo sinonimo di criminalità organizzata.

Ma i due concetti non coincidono del tutto. Le attività criminose assumono infatti una forma organizzata dove ci sono mercati illegali da sfruttare (droga, prostituzione, racket, gioco d'azzardo). Le mafie invece tendono a realizzare il loro controllo su un territorio e, a volte, sono così potenti da sfidare gli ordinamenti statali.

La mafia siciliana è la più antica di queste associazioni criminali - sorge appena dopo l'Unità d'Italia - e, negli ultimi cinquant'anni, ha detenuto un potere tale da costituire una seria minaccia per lo Stato. Non è però l'unico modello di mafia.

Per estens. 2. le f. le f. Pagine nella categoria 'Le stragi di mafia' Questa categoria contiene le 55 pagine indicate di seguito, su un totale di 55. Avviso Pubblico è un’Associazione nata nel 1996 per riunire gli Amministratori pubblici che si impegnano a promuovere la cultura della legalità democratica. Inserisci l'indirizzo e-mail collegato al tuo account. Gli esiti delle esperienze di alternanza scuola-lavoro organizzate da istituti e Camera di Commercio Peppino Impastato una vita contro la mafia, le sue esperienze politiche e umane, le testimonianze dei compagni, le immagini della sua esistenza. s. Ciotti, che l’ha fondata nel 1995, con l’intento di sollecitare la società civile nella lotta alla criminalità organizzata e di favorire la creazione di una comunità alternativa alle mafie stesse. Libera. loc. , organizzazione malavitosa di stampo mafioso, insediata a Roma ma in rapporto anche con le grandi organizzazioni. Denominazione di un'inchiesta giudiziaria su malaffare, politica e criminalità organizzata di stampo mafioso a Roma. Conclusa la fase di ideazione e scrittura dei concept, gli artisti si dedicano alla produzione delle loro opere, in un confronto costante con i loro mentori, Bruno Oliviero per cinema e documentario e Pietro Scarnera per fumetto e illustrazione. s.