Milano si accende. Quando la luce elettrica illuminò i sogni degli italiani

Milano si accende. Quando la luce elettrica illuminò i sogni degli italiani

di Andrea Colombo

Questo libro è un'agile guida per scoprire i primi luoghi di Milano illuminati dalla luce elettrica, una città pioniera dell'elettrificazione in Italia e in Europa. Scorrendo queste pagine, si scopriranno luoghi, vie, negozi e piazze a tutti noti, altri poco conosciuti, altri ancora totalmente dimenticati, ma tutti ugualmente protagonisti agli albori dell'elettrificazione.

A vent'anni dall'unificazione, in una nazione ancora tutta da costruire, a Milano un gruppo di tecnici in gran parte formatisi presso il futuro Politecnico dava infatti alla città la prima rete di distribuzione elettrica, generata dalla prima centrale termoelettrica dell'Europa continentale, a due passi da piazza del Duomo. Caffè, club e associazioni, teatri, grandi magazzini, alcune fabbriche, qualche edificio pubblico e qualche rara abitazione furono i primi luoghi che si dotarono di un impianto di illuminazione elettrica. Nonostante la tecnologia agli esordi non fosse a buon mercato, questo sistema, ritenuto più sicuro rispetto ai tradizionali sistemi di illuminazione, era destinato, col tempo, ad imporsi definitivamente e a cambiare la nostra vita quotidiana.

Storia. Storia. Storia. Alla fine del 1800 la richiesta di energia elettrica per usi civili ed industriali nell'area milanese cresceva esponenzialmente. Alla fine del 1800 la richiesta di energia elettrica per usi civili ed industriali nell'area milanese cresceva esponenzialmente. Alla fine del 1800 la richiesta di energia elettrica per usi civili ed industriali nell'area milanese cresceva esponenzialmente. Per soddisfare questa.

Per soddisfare questa. Storia.

Per soddisfare questa. Alla fine del 1800 la richiesta di energia elettrica per usi civili ed industriali nell'area milanese cresceva esponenzialmente.

Per soddisfare questa.