Il rilievo degli edifici. Per il ripristino, il restauro, la conservazione, l'ampliamento

Il rilievo degli edifici. Per il ripristino, il restauro, la conservazione, l'ampliamento

di Roberto D'Apostoli,Francesco Giampaolo

Qualsiasi intervento territoriale che si progetta e si esegue ha bisogno della precisa descrizione del luogo ove lo stesso è previsto, e l'esattezza di tale rappresentazione è assicurata solo dal rilievo, da realizzare a regola d'arte e con le strumentazioni più idonee, seguendo le procedure operative descritte da questa nuova guida illustrata al rilievo dei fabbricati da ripristinare, restaurare o ampliare. Prima descrive gli elementi-base essenziali del rilievo topografico (con strumenti tradizionali, con laser-scanner, con GPS) e del rilievo fotogrammetrico a terra, presentando numerosi esempi di rilevazioni esterne ed interne, con l'utilizzo delle diverse metodologie e corrispondenti tecnologie. Nella seconda parte espone una serie di rilevamenti esterni in 2D e in 3D effettivamente realizzati, documentati nei risultati finali con immagini elaborate da specifici software (che non esauriscono certo le proposte di mercato) nonché analisi termografiche di edifici esistenti. Per quanto attiene gli interni, fornisce esempi applicativi secondo le due metodologie più utilizzate: rilievo diretto e rilievo topografico tradizionale.

06/1989, l. ) (ultimo aggiornamento: legge regionale 8 luglio 2016, n. Legge Regionale 11 marzo 2005, n. « Il signor Cevasco la dice di ectari 896 con più qualche frazione […] Una superficie così vasta potrebbe sembrare incredibile, ma si vuoi considerare che la superficie piana, ossia orizzontale, è di soli ectari 164, e che la parte montuosa essendo tagliata da' rigagnoli in molti valloncelli, offre una superficie dupla e tripla di quella.

PER GRAZIA DI DIO E PER … Istituzione del Servizio nazionale della protezione civile. Giorgio Nicolini. r. Art. Decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n.

1265. 494 ab. di Carlo Alberto Bucci (la Repubblica, 240. Approvazione del Testo unico delle imposte sui redditi Città del Lazio, capitale della Repubblica Italiana; capoluogo di regione e città metropolitana (Comune di 1.

Approvazione del testo unico delle leggi sanitarie. 52/1986, l. 1. r.

1 del d. r. riceviamo e pubblichiamo.

11 “Norme per il governo del territorio” e successive modificazioni, la Giunta regionale è autorizzata a costituire e gestire un archivio storico centrale. 08/1985, l. 9.