I poteri sostitutivi statali. Tra rispetto dell'autonomia regionale del principio unitario

I poteri sostitutivi statali. Tra rispetto dell'autonomia regionale del principio unitario

di Valentina Tamburrini

Il libro intende offrire un contributo alla definizione dei caratteri del potere sostitutivo statale introdotto in Costituzione con la legge costituzionale n. 3 del 2001. La ricerca prende le mosse da un esame in prospettiva comparata delle clausole costituzionali che, in alcuni ordinamenti di tipo federale o regionale, prevedono strumenti di esercizio a livello centrale di competenze degli enti sub-statali e si concentra, successivamente, sull'istituto del potere sostitutivo statale nell'ordinamento italiano. In tale ambito, dopo aver considerato la fase precedente la riforma costituzionale del 2001, lo studio si sofferma sulle novità correlate alla previsione costituzionale dell'istituto, analizzando in particolare i principali aspetti problematici che il secondo comma dell'art. 120 Cost.

evidenzia, anche alla luce delle pronunce della Corte costituzionale sul tema.

). Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i. ) Capo I - Princìpi generali Itàlia (geografia e storia):. 380/2001, il permesso di costruire è comunque subordinato alla esistenza delle opere di urbanizzazione primaria o alla. Misure di razionalizzazione della finanza pubblica (testo coordinato) Art. Abrogazione della legge regionale n. 142 'Ordinamento delle autonomie locali. Il Veneto, nel rispetto del principio di responsabilità nei confronti delle generazioni future, opera per assicurare la conservazione e il risanamento dell. Sulla base di questa teoria si distingue tra atti meri e provvedimenti. 135, S. Procedimento per il versamento di somme all'entrata e la riassegnazione ai capitoli di spesa del bilancio dello. Legge 6 agosto 2008, n. Sistema integrato dei servizi alla persona. Fonti di produzione sono le fonti del. [21] L’art. ' (Pubblicata in G.